lunedì 28 maggio 2018

RUGBY: CUS PAVIA DA 9 (SU 10)! GIALLOBLU QUALIFICATI ALLA POULE PROMOZIONE

Possiamo dirlo: nello spogliatoio del Pavia, nove volte su dieci, si canta! Lo score dei gialloblu recita infatti, su dieci match disputati in stagione, una percentuale di successo del 90%. Dopo l’ultimo successo casalingo per 66-0 sulla Union Riviera, possiamo leggere i verdetti della classifica di questa poule e metterla da parte, dato che ora si riparte da zero nella fase promozione, a cui hanno meritato l’accesso anche Amatori Genova, Savona, Settimo Torinese, Aosta e Rho. Le indicazioni fornite da questo primo girone sono le seguenti: la formazione di Cozzi è in netta crescita e ha pagato, nel dettaglio che fa la differenza al vertice, l’incapacità di  esprimersi al meglio, a prescindere dall’avversario fronteggiato. Sono infatti tre bonus offensivi conquistati dal cinismo dei genovesi a regalar loro la prima posizione.

Proprio nell’ultimo appuntamento preliminare però, i ragazzi di Pavia hanno dato importanti segnali di maturità, azzerando per ottanta minuti la formazione ligure giunta in visita al Cravino. L’approccio mentale alla partita e la continuità di prestazione nell’arco del match erano due aspetti su cui focalizzarsi in un incontro il cui risultato poco sarebbe contato.

I ragazzi guidati da Zambianchi si rendono protagonisti di una prova lineare e di buon livello, segnando cinque mete per tempo, lasciando a zero gli avversari e cogliendo l’opportunità per oliare alcuni meccanismi in vista dei prossimi appuntamenti.

Otto mete sono realizzate da una linea dei trequarti in grande spolvero: il giovane reparto arretrato riesce sempre a trovare il modo per mettere in difficoltà i dirimpettai rivieraschi e premia più volte i suoi finalizzatori. Le doppietta della pantera nera ormai non fa più notizia, ma fanno sorridere le due mete personali del Kiwi Nicolato che fa 10-0 da solo e poi si ferma per infortunio. Infine gli elogi di tutti sono per la attesa esplosione del Profeta di ghisa Elia Ratti, il quale si impegna in una percussione dopo l’altra e segna sfoderando doti di handling da prestigiatore.

In arrivo ora il calendario della seconda metà di campionato; si parte dalla conquista di 42 punti su 50 disponibili, un risultato che lascia margine di miglioramento. Inutile ormai girarci intorno, il gruppo è unito e rivolto ad un unico obiettivo che, forse ancora intimorisce un poco, ma che deve essere considerato come tale: la promozione in Serie B. Il Pavia c’è e dirà la sua.

Cus Pavia – Union Riviera 66-0

Mete Pavia: Nicolato E 2, Ratti 2, Attye 2, Nicolato F, Giglio, Domenighini, Blasigh. Tr: Domenighini 8/10

CusPavia: Nicolato E, Attye, Domenighini, Casali, Ratti, Marconi, Giglio, Facchino, Onuigbo, Savini, Garbarini, Capizzi, Zambianchi (C), Blasigh, Mazza. Fietta, Morra, Gobbo, Repossi, Corbascio, Nicolato F, Murer. All. Cozzi

Union Riviera: Calzia, De Masi, Gambini, Dalpiaz, Trucco, Pozzati, Zat, Novaro (C), Damiano, Bellifiori, Cecon, Ferrua, Franzi, Moschetta, Masetto. Natali, Sciascia, Semeria, Vazio, Gandolfo, Righetti. All. Pallini


 

CLASSIFICA: Amatori Rugby Genova 45, CUS Pavia 42, Savona Rugby 32, Rugby San Mauro 22, Union Rugby Riviera 10, Rugby Cogoleto 0.

  • Qualificate alla Poule Promozione

 

246 Letto: 1 Views Today
Condividi